domenica 29 gennaio 2012

Come un sole di Rossella Maria Luisa Bartolucci


La divina Parola
splende
come un sole sul mondo,
e, quando incontra
anime luminose
le fa brillare forte
come pietre preziose.
Solo se incontra mota
Non vi può penetrare,
ma vi cammina sopra
senza infangarsi.

poesia di R.M.L.Bartolucci

sabato 28 gennaio 2012

La forza della parola di Rossella Maria Luisa Bartolucci




Parole
che racchiudono
azioni
ma non sono
fatti,
restano solo
parole,

parole di vento
che mormora,
insinua leggero
commenti
non sempre veraci,

parole di fuoco
che alzano fiammate
inconcludenti,

parole d'amore
non sempre vissuto,
parole di speranza
che non riesce a sbocciare.

Ben misera forza
ci mostra
la pur decantata potenza
della parola.


poesia da 'Riflessioni e sentimenti' di Rossella Maria Luisa Bartolucci

mercoledì 25 gennaio 2012

Il vero amore di Rossella Maria Luisa Bartolucci


Per alcuni
un profondo
intenso anelito
di breve respiro,

per altri
effimera illusione
mai appagata,

per me eterni
i tuoi lunghi silenzi
e i tuoi difetti
sono
il vero amore.

Poesia di Rossella Maria Luisa Bartolucci

domenica 22 gennaio 2012

UNA VELA BIANCA DI ROSSELLA MARIA LUISA BARTOLUCCI


Fra le tue braccia
chiudo gli occhi
e inseguo un mio sogno d'amore
lontano, lontano
come una vela bianca
sospista da un rapido vento
laggiù, ai confini del mare,
mentre io sulla spiaggia
non ho la forza di nuotare
per trattenerla,
e resto a pugni chiusi
e vuoti, impotente,
come una nuova Arianna abbandonata
che veda allontanarsi il suo Teseo,
anche se io
materialmente  non sono sola.

poesia di Rossella Maria Luisa Bartolucci

sabato 21 gennaio 2012

Il tuo ricordo di Rossella Maria Luisa Bartolucci



Uno squarcio di sole
nell'azzurro
è il tuo ricordo

e lo vedo dal ponte
della mia nave
che lenta solca il mare,

uno squarcio di sole
che irradi il mio cammino
adesso più sicuro
col suo calore,

che mi risveglia
col suo splendore
a nuovi itinerari
mai percorsi.

poesia di Rossella Maria Luisa Bartolucci

martedì 17 gennaio 2012

Sogno d'amore di Alda Merini


Se dovessi inventarmi il sogno

del mio amore per te

penserei a un saluto

di baci focosi

alla veduta di un orizzonte spaccato

e a un cane

che si lecca le ferite

sotto il tavolo.

Non vedo niente però

nel nostro amore

che sia l'assoluto di un abbraccio gioioso
 
di Alda Merini

venerdì 13 gennaio 2012

Canzone d'amore - Poesia di Hermann Hesse

Per dire cos' hai fatto

di me, non ho parole.

cerco solo la notte

... fuggo davanti al sole.



La notte mi par d'oro

più di ogni sole al mondo,

sogno allora una bella

donna dal capo biondo.



Sogno le dolci cose,

che il tuo sguardo annunciava,

remoto paradiso

di canti risuonava.



Guarda a lungo la notte

e una nube veloce-

per dire cos' hai fatto

di me, non ho la voce.



Hermann Hesse

domenica 8 gennaio 2012

LA GIOIA DI SCRIVERE DI WISLAWA SZYMBORSKA

Dove corre questa cerva scritta in un bosco scritto?


Ad abbeverarsi a un’acqua scritta

che riflette il suo musetto come carta carbone?

Poggiata su esili zampe prese in prestito dalla verità,

da sotto le mie dita rizza le orecchie.

Silenzio — anche questa parola fruscia sulla carta

e scosta

i rami generati dalla parola«bosco».



Sopra il foglio bianco si preparano al balzo

le lettere che possono mettersi male,

un assedio di frasi

che non lasciano scampo.



In una goccia d’inchiostro c’è una buona scorta

di cacciatori con l’occhio al mirino,

pronti a correr giù per la ripida penna,

a circondare la cerva, a puntare.



Dimenticano che la vita non è qui.

Altre leggi, nero su bianco, vigono qui.

Un batter d’occhio durerà quanto dico io,

si lascerà dividere in piccole eternità

piene di pallottole fermate in volo.

Non un cosa avverrà qui se non voglio.

Senza il mio assenso non cadrà foglia,

né si piegherà stelo sotto il punto del piccolo zoccolo.



C’è dunque un mondo

di cui reggo le sorti indipendenti?

Un tempo che lego con catene di segni?

Un esistere a mio comando incessante?



La gioia di scrivere.

Il potere di perpetuare.

La vendetta d’una mano mortale.



Wislawa Szymborska