mercoledì 11 luglio 2012

Poesia di Clara Janés



Dalle sue braccia addormentate


fiumi di sogno

presero d’assalto la mia bocca.

La riva delle mie labbra

fiorí

e riempí di papaveri

le sue rive,

una terra cosí quieta

e amorevole

da cancellare

le sue due ali d’ombra.



Clara Janés

..

5 commenti:

  1. Ciao : )
    solo un salutone e un sorriso
    e poi ... volevo dirti che è proprio carino questo tuo blog
    : )

    RispondiElimina
  2. Ciao Luigina .
    Questa poesia di Clara Janès . Non la conoscevo e mi ha fatto piacere leggerla .
    Buona giornata a te Lina .

    RispondiElimina
  3. Bella poesia, che non conoscevo.

    RispondiElimina
  4. La bellezza della natura che ben si sposa a versi d'amore. Non conoscevo la poesia e ti sono grata di averla proposta.
    Abbraccio

    RispondiElimina