domenica 11 marzo 2012

Lo spirito ha bisogno del finito di Maria Luisa Spaziani




Lo spirito ha bisogno del finito

per incarnare slanci d'infinito.

Parlo con l'angelo, e le tue braccia d'uomo

soltanto lo traducono ai miei sensi.



Dove comincia l'ala? Dove nascono

musiche di tamburi di tempesta?

Amarti è sprofondare, è una foresta

sfumante in cieli altissimi.



6 commenti:

  1. Un'altra degna poetessa che ho scoperto da poco!

    RispondiElimina
  2. Grazie di aver condiiso questi bei versi...
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luigina ho eliminato questo commento . Avevo fatto degli errori ciao

      Elimina
  4. Cara Luigina .
    Stupendi versi. Attraverso te imparo cos'è la poesia . Parole che restano nella mente e nel cuore . Un bacio Lina .

    RispondiElimina
  5. ciao.... anch'io attraverso altre persone ho cominciato anni fa ad amare le poesie....non avrei immaginato mi piacessero così tanto.... e quest'autrice è davvero eccezionale...ciao..luigina

    RispondiElimina