domenica 7 agosto 2011

Parola e silenzio di Dietrich Bonhoeffer


Parola e silenzio

(Dietrich Bonhoeffer)

Facciamo silenzio
prima di ascoltare la Parola,
perché i nostri pensieri
sono già rivolti verso la Parola.

Facciamo silenzio
dopo l'ascolto della Parola,
perché questa ci parla ancora,
vive e dimora in noi.

Facciamo silenzio
la mattina presto,
perché Dio deve avere la prima Parola,
e facciamo silenzio
prima di coricarci,
perché l'ultima Parola
appartiene a Dio.

Facciamo silenzio
solo per amore della Parola.

6 commenti:

  1. Bella questa poesia Lui, tante volte con il silenzio si ascolta meglio e ci si rende più utili verso il prossimo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Bella poesia,il silenzio è importante e,a vole,vale più di mille discorsi.
    Un saluto,Costantino

    RispondiElimina
  3. amo il silenzio...non si direbbe vero? eppure.... ciao Luigina

    RispondiElimina
  4. Facciamo silenzio per essere uomini degni di questa parola ...

    RispondiElimina
  5. «Con non altri che te è il colloquio- E qui ti aspetto». [Vittorio Sereni - poeta (1913-1983)]

    RispondiElimina
  6. Una poesia stupenda!!!
    Non la conoscevo... molto profa e significativa.
    Grazie di averla condivisa
    Un bacio ed un sorriso

    RispondiElimina