sabato 19 febbraio 2011

Pari a sé di G. Ungaretti

Vincent Van Gogh

Va la nave, sola
Nella quiete della sera.
Qualche luce appare
Di lontano, dalle case,
Nell'estrema notte
Va in fumo a fondo il mare.
Resta solo, pari a sé,
Uno scroscio che si perde...
Si rinnova...


dal libro Vita d'uomo di G. Ungaretti

2 commenti:

  1. Versi che toccano l'anima.
    Grazie Lui per proporre sempre tanta "Bellezza"!
    Buon sabato,
    Lara

    RispondiElimina
  2. Ogni verso di Ungaretti (questi non li conoscevo) va dritto al cuore ed alla mente!

    RispondiElimina