sabato 18 settembre 2010

Tu mi lasciasti, mio Re, due retaggi di Emily Dickinson


Tu mi lasciasti, Mio Re, due retaggi:
un retaggi d'amore
che appagherebbe anche il Padre Celeste
se a Lui venisse offerto;

e mi lasciasti regni di dolore
capaci come il mare,
fra l'eterno ed il tempo,
la tua presenza e me.

(644)

Nessun commento:

Posta un commento