domenica 6 giugno 2010

Emily Dickinson - 796

Chi conosce giganti, con uomin minori
è timido, incompleto.
La grandezza è sorgente di disagio
tra inadeguata compagnia.

Un essere più piccolo non sarebbe turbato.
Il moscerino estivo
salpa e non sa che la sua sola vela
non empie tutto il cielo.

Nessun commento:

Posta un commento